Campobasso, previsti dall’Amministrazione ulteriori interventi massivi di derattizzazione in città

In questi giorni si stanno intensificando gli avvistamenti di ratti in diverse zone della città. La presenza dei topi, purtroppo endemica in un ambiente urbano, può essere contrastata mediante interventi di derattizzazione basati su disseminazione di esche all'interno delle caditoie pubbliche e l'apposizione di box con esche topicide.

“Questi interventi vengono svolti ciclicamente, con cadenza mensile, ed in maniera straordinaria in caso di necessità. – ha specificato l’assessore all’Ambiente, Simone Cretella - L'ultimo intervento risale ad inizio luglio, il prossimo è previsto negli stessi giorni di agosto. 

Ciò nonostante, per fronteggiare la situazione di straordinarietà di questi giorni viste le numerose segnalazioni pervenute all'Amministrazione, si comunica che il giorno 25 luglio, dalle ore 07.00, verrà effettuato un ulteriore intervento massivo di derattizzazione del centro cittadino, anche con l'installazione di appositi box che saranno opportunamente segnalati, al fine di ridimensionare il problema che difficilmente potrà mai essere completamente risolto.

Va altresì aggiunto – ha detto in conclusione Cretella - che dopo aver assunto l'esca topicida, i ratti tendono normalmente a salire in superficie alla ricerca di aria, motivo per cui spesso se ne vedono proprio a seguito dei suddetti interventi.”