Cluster venezuelani, negativi i tamponi dei ragazzi del campus de "La Baita"

La vicenda della struttura sportiva de "La Baita" di Ferrazzano desta meno preoccupazione in quanto sono stati effettuati i tamponi a tutte le persone che hanno frequentato il campus e sono risultati, fortunatamente, negativi. 

"Abbiamo comunicato al dipartimento di prevenzione della ASREM i nominativi delle persone che sono entrate in contatto col ragazzo venezuelano che sono state convocate alla ASREM e sottoposte a tampone. I tamponi hanno dato esito negativo".

C'è da rilevare il fatto che, nonostante la struttura non abbia avuto ordine di chiusura ed obbligo di sanificazione, ha provveduto alla stessa questa mattina. In virtù di questo da domani, 24 luglio, riprenderanno tutte le attività sportive in sicurezza.