"Gli Impertinenti – Il viaggio di Sandro e Carla Pertini, per l’Italia di oggi". Giovedì 30 la presentazione a Termoli

Partirà da Ventotene, luogo di confino politico, mercoledì 22 Luglio alle ore 19.00 il tour di presentazione del libro “Gli Impertinenti – Il viaggio di Sandro e Carla Pertini, per l’Italia di oggi”. Il volume, scritto da Enrico Cuccodoro, professore di Diritto Costituzionale presso l’Università del Salento, e pubblicato dalla casa editrice Voilier ha visto la collaborazione di Alessandro Nardelli, Raffaele Marzo, Giovanni Pizzoleo. Alla presentazione prenderanno parte il Sindaco Gerardo Santomauro e le Autorità Locali, che saluteranno i partecipanti con le parole che il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha dedicato al lavoro del Professore Cuccodoro -premiandonesia gli scritti di ricerca che il lavoro dell’Osservatorio Istituzionale per la libertà e la giustizia sociale Sandro e Carla Pertini -perché “farne conoscere la figura è opera preziosa”. L’opera ripercorre la vita del Presidente Pertini ma soprattutto ne delinea il carattere, quello di un uomo politico di azione, empatico e libero, dedito alla sua missione civile. L’uomo Pertini viene descritto attraverso le sue parole, le sue gesta e i suoi viaggi. In particolare quelli che, nelle giornate del marzo 1980, lo portano in Puglia, accanto ai lavoratori di Taranto; a Turi dove trascorse il suo confino in cella con Antonio Gramsci; a Maglie per il saluto alla lapide di Aldo Moro e infine a Lecce accanto ai giovani che lui tanto amò e da quali era profondamente riamato. Le tappe della presentazione del libro saranno un modo per ricordare la figura del Presidente e Partigiano, che, a trent’anni esatti dalla sua scomparsa, continua ancora ad essere vivo attraverso le sue parole, i suoi insegnamenti, ancora oggi profondamente attuali, in una società caratterizzata da una profonda sfiducia nelle istituzioni, in cui imperversano le disuguaglianze sociali e morali.Il ricordo e la memoria di questo uomo storico non può che essere da monito per le future generazioni, proprio quelle in cui Pertini riponeva la sua fiducia, affinché tutto sia ancora possibile perché niente è perduto. Le successive date:

Sabato 25 Luglio Castellato (Te) h. 18.00

Domenica 26 Luglio Villetta Barrea (Aq) h. 18.00

Mercoledì 29 Luglio Pescara h. 9.30

Mercoledì 29 Luglio Tocco Da Casauria (Pe) h.19.00

Giovedì 30 Luglio Termoli (Cb) h. 17.30 PRESSO IL Microbar