Migranti, Tartaglione "Governo sordo alle richieste dei territori"

“Un governo superficiale e sordo alle richieste dei territori sta causando gravi danni con la non-gestione dei flussi migratori. Anche il Molise, da oggi, si aggiunge alla triste contabilità di fughe dai centri dove gli immigrati vengono accolti, lungo tutta la Penisola. Nelle ultime ore, si registrano una ventina di immigrati che sono scappati dal Cas di Campomarino, oltre ad un ospite che si è dileguato dalla struttura di Campolieto. Peraltro, un precedente tentativo di allontanamento aveva visto l’intervento dei Carabinieri, a cui va tutta la solidarietà, due dei quali sono rimasti feriti in una colluttazione”.Lo dichiara la deputata Annaelsa Tartaglione, coordinatrice di Forza Italia in Molise.“A Campomarino, in particolare, siamo in piena stagione turistica, e certo è deprecabile aver donato agli imprenditori del comparto, a chi arriva in vacanza e ai cittadini, questo ‘bonus’ della paura. Sì, perché immigrati che fuggono dalle strutture dove sono posti in isolamento precauzionale creano disagio, problemi di sicurezza, oltre al timore di nuovi contagi. Siamo di fronte ad una pessima prova di un Esecutivo che per i propri dogmi ideologici rischia di alimentare la tensione sociale sui territori devastando il Paese”, conclude.