32 migranti tunisini in fuga da Campomarino

Sono 32 gli immigrati allontanatisi dal Centro di accoglienza "Sweet Dreams" di Campomarino Lido negli ultimi giorni. Gli 83 migranti, tutti di giovane età e di nazionalità tunisina, sono giunti nella struttura il 31 luglio scorso ma già durante il fine settimana si sono allontanati dall'albergo a gruppetti, in momenti diversi, eludendo i controlli. Sottoposti ai test sul Covid-19 risultati negativi, avrebbero dovuto restare confinati nelle proprie stanze in quarantena ed invece sin dalle ore successive al loro arrivo, si sono resi irreperibili. La conferma arriva dal dirigente della Digos della Questura di Campobasso Di Pasquale. Sono in corso le ricerche degli irregolari da parte del Commissariato di Termoli. Questi, una volta trovati, che saranno diffidati a rientrare nel centro di accoglienza per il periodo di quarantena.