Molise Cinema. Successo per l'incontro con Pierfrancesco Favino

Sebbene la pioggia, nella seconda parte della serata, l'evento di ieri, giovedì 6 agosto di MoliseCinema ad un repentino trasferimento dall’arena all’aperto al piccolo cinema teatro di Casacalenda, la presentazione del “Collezionista d’anime”, libro della collana editoriale del festival dedicato a Piefrancesco Favino, non ha deluso le aspettative. Un incontro stimolante che ha consentito di conoscere più da vicino questo grande attore, la sua dimensione che consente di coniugare talento, preparazione, serietà professionale, bravura, umanità e umiltà, qualità che trovano sintesi solo nei “grandi”. Uno spaccato inedito sulle esperienze umane e professionali di un protagonista indiscusso del cinema internazionale che, a fine serata, ha ricevuto dalle mani del presidente della Regione Molise il premio "K" di MoliseCinema, disegnato dall'artista romano Baldo Diodato.