Accadde Oggi 12 agosto - #almanacco

Oggi 12 agosto la Chiesa festeggia Santa Giovanna Francesca Frémiot de Chantal, religiosa

304 – Sant’Euplio viene decapitato a Catania
1099 – Prima crociata: Battaglia di Ascalona – I Crociati sconfiggono i Saraceni e viene fondato il Regno di Gerusalemme, guidato da Goffredo di Buglione
1121 – Battaglia di Didgori: l’esercito del Regno di Georgia di Davide IVsconfigge in una vittoria decisiva quello selgiuchide guidato dal comandante Ilghazi ibn Artuq
1323 – Trattato di Nöteborg – Svezia e Novgorod (Russia) regolano i loro confini per la prima volta
1730 – Vittorio Amedeo II di Savoia sposa segretamente in seconde nozze Anna Canalis
1759 – Battaglia di Kunersdorf: nei pressi di Francoforte l’esercito prussiano di Federico II di Prussia subisce la sua più grave sconfitta nel corso della guerra dei sette anni
1765 – Firma del Trattato di Allahâbâd tra il XVIII imperatore moghulShah Alam II ed il maggiore generale britannico Robert Clive, che segna di fatto l’inizio del dominio britannico in India e della Company Raj
1845 – Al teatro San Carlo avviene la prima dell’Alzira di Giuseppe Verdi
1851 – Isaac Merritt Singer ottiene il brevetto per la sua macchina da cucito
1883 – L’ultimo quagga muore all’Artis Magistra zoo di Amsterdam
1918 – Prima guerra mondiale – Finisce la Battaglia di Amiens
1938 – Adolf Hitler istituisce la Croce d’onore per le madri tedesche per incoraggiare la procreazione e l’espansione della razza ariana
Seconda guerra mondiale: i carabinieri partigiani Alberto la Rocca, Fulvio Sbarretti e Vittorio Marandola, conosciuti come i Martiri di Fiesole, vengono fucilati 

1946 – Viene fondata l’Unione Calcio Sampdoria, nata nella fusione fra l’Andrea Doria e la Sampierdarenese
1953 – Test nucleari: L’Unione Sovietica detona la sua prima bomba all’idrogeno.
Un violento sisma di magnitudo 7,3 colpisce l’isola di Zante. In tutta l’isola solo tre edifici rimasero in piedi.
1976 – Massacro di Tel al-Zaatar: nel corso della guerra civile libanesevengono massacrati tra i 1.500 ed i 3.000 rifugiati palestinesi in un campo nella zona nord-orientale di Beirut
1977 – Viene lanciato con pieno successo il satellite HEAO 1
1985 – Un Boeing 747 della Japan Airlines, il Volo 123, si schianta sul Monte Ogura, in Giappone, uccidendo 520 persone, nel più grande disastro aereo della storia in cui è rimasto coinvolto un solo aeroplano
1992 – Canada, Messico e Stati Uniti completano i negoziati del NAFTA
1994 – Si svolge il concerto di Woodstock ’94
2000 – Il sottomarino nucleare russo Kursk affonda nel Mare di Barentsin una esercitazione: muoiono tutti i 118 marinai dell’equipaggio
2018 – Viene lanciata la sonda Parker Solar Probe con lo scopo di analizzare il Sole e il suo vento solare

Nati

Casey Affleck (1975)
Maria Elisabetta Alberti Casellati (1946)
Alessandra Amoroso (1986)
Mario Balotelli (1990)
Stefano Benni (1947)
Cecil De Mille (1881)
Chiara Galiazzo (1986)
George Soros (1930)
Erwin Schrodinger (1887)
Pete Sampras (1971)
Amedeo Minghi (1947)
Pat Metheny (1954)
Mark Knopfler (1949)
Francois Hollande (1954)

Morti

William Blake (1827)
Cleopatra (30 a.C.)
Francesco Crispi (1901)
Ian Fleming (1964)
Thomas Mann (1955)
George Stephenson (1848)
Les Paul (2009)

 

Chi non ha mai desiderato di essere a Woodstock ?

Woodstock '94 è un festival musicale tenutosi nel 1994 in occasione del venticinquesimo anniversario dell'originale festival di Woodstock, svoltosi nell'agosto 1969 nella cittadina di Bethel (New York).

Il motto usato per promuovere il festival era "2 More Days of Peace and Music" (Altri 2 giorni di pace e musica).

Il festival era originariamente previsto per i giorni 13 e 14 agosto, ma in seguito fu aggiunto anche un terzo giorno (il 12 agosto).

Il luogo in cui si svolse l'evento era un largo campo situato a Saugerties, una cittadina a circa 200 chilometri da New York e a una decina da Woodstock. In quella località aveva casa il produttore Albert Grossman e negli anni sessanta vi abitò il cantante Bob Dylan che lì ebbe nel 1966 l'incidente motociclistico che lo avrebbe tenuto lontano dalle scene per oltre due anni.

Il concerto fu soprannominato "Mudstock", a causa di un improvviso acquazzone che colpì la zona dove si teneva il concerto (Mud può essere tradotto come fangomelma). Durante il concerto dei Green Day iniziò una vera e propria battaglia di fango tra la band e gli spettatori, in cui fu coinvolto Wavy Gravy. Fu particolarmente preso di mira Mike Dirnt, bassista della band. Alla fine del loro concerto i Green Day dovettero andare via in elicottero.

Primus, noto gruppo alternative rock, suonarono la canzone "My Name Is Mud" e il cantante e bassista Les Claypool dichiarò che quello era il titolo della canzone, e non avrebbe gradito essere ricoperto di fango. Anche i Nine Inch Nails suonarono coperti di fango, in seguito ad un'altra battaglia.

La seguente edizione si intitola Woodstock 1999, che si è svolta come dice il nome, nel 1999.

 

  • In un'intervista concessa dopo il concerto, il frontman dei Nine Inch Nails Trent Reznor dichiarò di aver fatto un pessimo concerto, anche se i fan, tutt'oggi, dichiarano che questa performance è stata una delle migliori della band.
  • Gene Simmons e Paul Stanley, membri dei Kiss offrirono 1 milione di dollari a Ace Frehley e Peter Criss, per riunirsi alla band e partecipare come headliner al festival: questi ultimi due però rifiutarono.
  • Peter Gabriel fu headliner e chiuse la manifestazione.
  • Red Hot Chili Peppers si presentarono con delle enormi lampadine sulle loro teste, che furono però tolte subito dopo l'esecuzione di Give It Away.

Zucchero Fornaciari è stato l'unico cantante italiano ad aver partecipato al festival.