Terremoto politico a Sant’Elia a Pianisi. Si dimette il vicesindaco Maria Saveria Reale

Da tempo le posizioni politiche e relazionali erano lacerate da visioni decisamente diverse. La vice sindaco, Maria Saveria Reale ha così rimesso il mandato nelle mani del Sindaco, adducendo motivi strettamente personali.
Una frase di circostanza per non alimentare il malumore che serpeggiava già da tempo. Ricordiamo che la Reale è stata più volte candidata Sindaco e determinante per l’elezione dell’attuale sindaco Faiella. La Reale è stata fautrice di innumerevoli iniziative e fautrice dei successi aggregativi gravitanti intorno la Proloco, vero motore della cultura Santeliana.
Una perdita che non avrà conseguenze positive. Da pochi minuti la Reale ha depositato le sue dimissioni e già circolano voci disparate circa la tenuta dell’attuale Sindaco e della sua maggioranza.
Donna energica, attivamente integrata nel tessuto cittadino, è stata la più suffragata in termini di voti e, le sue molteplici attività, quali la festa dell’olio, la rievocazione del matrimonio ai tempi dei briganti, hanno sempre visto acclamazioni e soddisfacenti risultati. Siamo sicuri che ella non farà mancare, come indica nella nota da dimissionaria, il suo apporto alla fiorente cittadina di Sant’Elia ma, colpi di scena non mancheranno di certo.