Consigli comunali inefficaci. La denuncia del M5S di Termoli

Partecipare alle commissioni è un diritto/ dovere di tutti i consiglieri. E' quanto viene dichiarato dal gruppo consiliare al comune di Termoli del Movimento Cinque Stelle: "Rendere proficuo il tempo, trattando gli argomenti all'ordine del giorno è un obbligo morale civile e politico. Eh si, perché chi paga i gettoni di presenza sono i cittadini e con quei soldi il Comune potrebbe fare ben altro. Siamo stufi di dover partecipare a commissioni che per motivi vari (ritardi del presidente, mancanza del segretario, disorganizzazione accesso videoconferenza) si concludono con un nulla di fatto o con la sola lettura dei verbali o con lo svolgimento di una limitata attività! Questo i cittadini lo devono sapere come ad essere notiziata sarà anche la Corte dei Conti".