Violazione norme anti-Covid in Alto Molise, continuano i controlli dei Carabinieri

Continuano i controlli nell’Alto Molise da parte del Comando Compagnia Carabinieri di Agnone. Nell’ultimo week end, anche in concomitanza con il controesodo, sono stati rafforzati i pattugliamenti sulle principali arterie stradali e nei luoghi di maggiore aggregazione per la verifica del rispetto delle recenti prescrizioni emanate dal Ministero della Salute per le misure di contenimento COVID 19.

Pattuglie del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni territorialmente competenti hanno eseguito numerosi posti di controllo e verificato il rispetto delle prescrizioni dei soggetti sottoposti agli arresti domiciliari e misure di prevenzione. Nel corso della stessa attività sono stati contravvenzionati due minorenni che in luogo pubblico si trovavano in stato di manifesta ubriachezza; sono stati sequestrati un trattore agricolo con rimorchio ed un motociclo che circolavano privi della prescritta polizza assicurativa; sono state elevate 15 contravvenzioni per l’importo di euro 3.300 con il ritiro di due patenti di guida; sono stati contravvenzionati il titolare di un esercizio pubblico ed un avventore per violazione delle norme anti covid.

I controlli proseguiranno nei prossimi giorni.