Prima sfida in Coppa Italia per Città di Isernia Fraterna Roccasicura a porte chiuse

La società Città di Isernia Fraterna Roccasicura, ottenutala struttura sportiva in concessione dal Comune e avendo ricevuto le prescrizioni di sicurezza da parte della Questura, ritiene impossibile procedere all’attuazione delle necessarie misure di adeguamento dello stadio in tempi utili a garantire l’incolumità dei tifosi già da domenica prossima. A malincuore quindi ha deciso di disputare la partita di Coppa Italia, prevista per il giorno 6 settembre alle 16, presso lo Stadio Lancellotta di Isernia,contro la società Altilia Samnium a porte chiuse, rinunciando al calore della propria tifoseria per il bene di tutti. Con la certezza di poter ottemperare quanto prima a tutte le disposizioni, la Città di Isernia Fraterna Roccasicura dà appuntamento ai propri sostenitori alla prossima partita, sicura di poter contare sul loro supporto.

IL PRESIDENTE Francesco Paolo Traisci