Civitacampomarano: prende il via il Cvtà Street Fest Photo Gallery

Gli abitanti di Civitacampomarano sono i protagonisti del "Cvtà Street Fest" che prende il via oggi nel paese e si conclude domani. Quella di quest'anno è un'edizione speciale, breve ma molto partecipata. I giovani e non solo prenderanno parte alla realizzazione dei murales insieme ad alcuni degli "street artist" dietro l'attenta supervisione di Alice Pasquini, direttore artistico dell'evento. Un esperimento dettato dall'emergenza sanitaria da Covid-19 di questa estate 2020 ma che permetterà al borgo molisano di diventare parte sempre più centrale del festival. Gli artisti: Uno, Biancoshock, Nespoon, Alberonero e Jan Vormann hanno concepito dei progetti a distanza e gli abitanti di Civita li realizzeranno grazie alla Pasquini che è in paese. Un'idea che si ispira all'opera di Maria Lai "Legarsi alla montagna", una grandiosa opera d'arte pubblica che nel 1981 coinvolse un intero paese della Sardegna. Nella "due giorni" sono previste visite guidate di circa 90 minuti alla scoperta del patrimonio culturale e artistico di Civitacampomarano e workshop culinari dedicato all'arte della pasta fatta a mano:i cavatelli. Le signore di Civita sveleranno i segreti della ricetta.


Photo Gallery Cvtà Street Fest