Biblioteche, Tramontano a Testamento: Il Governo dimentica Campobasso e la Albino

 

 

E' di questa mattina la notizia che il Governo ha destinato soldi per le biblioteche del Molise. La novità era stata esposta dalla parlamentare Rosalba Testamento del Movimento Cinque Stelle. Ma il capogruppo della Lega Alberto Tramontano al Comune di Campobasso, ha immediatamente notato qualcosa di storto.


"Alla città Capoluogo di Regione- tuona Tramontano- viene assegnata la ridicola cifra di 5.000 euro, segno evidente di una non considerazione politico-amministrativa da parte del Governo Conte nei confronti della comunità campobassana. Invece alla città di Isernia, ad esempio, vengono assegnati 15.000 euro. Campobasso non merita un trattamento simile anche in considerazione dello stato di abbandono di uno dei monumenti della cultura molisana: la Biblioteca provinciale Albino di Campobasso, che ormai da anni è desolatamente e colpevolmente chiusa! Quanti proclami da parte dei parlamentari 5stelle, in particolare dell'onorevole Testamento, sull'imminente riapertura della Biblioteca Albino. E invece nulla di nulla! Forse contano di più le dinamiche territoriali ed elettorali e non invece il valore storico, documentale, culturale della Biblioteca più importante del Molise, che resta simbolo e simulacro del livello infimo di chi governa la nostra povera Italia".

Il Capogruppo della Lega Alberto Tramontano annuncia che porterà l'argomento in Consiglio comunale per destare gli animi sopiti di chi, forse, nella propria vita non ha mai letto un libro o se lo ha letto non ne ha compreso il valore.