Insulti sessisti a Elly Schlein, l'Unimol decide: le offese di Gervasoni alla Commissione Etica

Arriva puntuale come un orologio la decisione del Senato Accademico in merito agli insulti sessisti ricevuti dalla vicepresidente dell'Emilia Romagna Elly Schlein dal professore ordinario Marco Gervasoni. Presieduto dal Rettore, Luca Brunese, ha deliberato che "sussistano gli elementi per inviare alla Commissione Etica la documentazione relativa a eventuali violazioni del codice etico dell'Ateneo da parte del prof. Marco Gervasoni". Così, all'ANSA, il rettore dell'ateneo, al termine della riunione. "La delibera - ha spiegato - è stata adottata all'unanimità". Intanto "il Senato - ha aggiunto Brunese - ha confermato la proposta di una giornata di studi sui temi della discriminazione e della comunicazione, alla quale è stata invitata la vicepresidente della Regione Emilia Romagna Elly Schlein".

Un buon risultato dopo il caos mediatico che aveva provocato il caso con reazioni anche dei ministri dell'Università e delle pari opportunità e delle richieste effettuate da vari amministratori regionali e locali di prendere provvedimenti.