Scuola: docente positiva a Venafro, non apre l'istituto 'Testa'

L'Istituto Don Giulio Testa di Venafro oggi non riaprirà: una docente è risultata positiva al tampone per il Covid 19. Lo ha reso noto il sindaco, Alfredo Ricci, la donna era stata sottoposta a tampone in seguito alla positività riscontrata al marito, entrambi sono asintomatici. "Alcuni insegnanti (circa una ventina) - scrive il sindaco Ricci - nei giorni scorsi hanno partecipato con lei a due riunioni; sono già stati segnalati ad Asrem quali contatti diretti di un positivo e sottoposti a tampone questo pomeriggio.

In attesa dell'esito di questi tamponi, per cui ho chiesto ad Asrem massima priorità, credo che sia opportuno un eccesso di prudenza, per cui ho disposto il rinvio dell'apertura della Scuola Don Giulio Testa (quindi Infanzia e Primaria, plesso Testa e plesso Camelot) a mercoledì 16 settembre".