Italia Nostra: Molise presente alle Giornate Europee del Patrimonio

Per la prima volta Italia Nostra aderisce a livello internazionale alle European Heritage Days (Giornate Europee del Patrimonio), l’evento promosso dalla Commissione Europea e del Consiglio d’Europa per promuovere i siti culturali del continente. In Molise, la Sezione di Campobasso organizza una visita ai borghi di Roccaspromonte e Castropignano.

 Storia & Paesaggio. Un indissolubile connubio

La sezione propone una visita ad alcuni punti di interesse della storia e del paesaggio della Valle del Biferno. A Roccaspromonte, piccola frazione di Castropignano, si potrà vedere in Municipio la copia della statuetta di Athena, trovata nel territorio del piccolo borgo nel 1777. La statua alta circa 6 piedi è priva delle braccia, che non sono state mai ritrovate. Notizie storiche riportano che insieme alla statua fu rinvenuto anche una sorta di altare cubico con incise tre parole etrusche. Si visiterà anche la chiesa della Madonna del Peschio, santuario situato in un bosco su una collina dominante la valle del Biferno e la chiesa di S.Maria della Pietà, risalente al 1300, a due navate; l’edificio è stato interamente rinnovato con riutilizzazione di elementi appartenenti agli edifici precedenti. Alle ore 16,00 a Castropignano si visiterà il Castello D’Evoli, la chiesa di S.Maria delle Grazie risalente al 1570 e l’ex chiesa di S.Nicola (1323) in stile gotico a tre navate con archi a sesto acuto. Infine si visiterà il Museo delle Arti e Civiltà contadina collocato in antiche case abilmente ristrutturate.