Raccolta e commercio di tartufi: se ne parla in seconda commissione

Presieduta dal suo Presidente Angelo Michele Iorio si è riunita nel pomeriggio di oggi la II Commissione consiliare permanente. In particolare la Commissione ha continuato l’esame della pdl 69 di iniziativa dei consiglieri regionali Salvatore Micone, Armandino d’Egidio e Andrea Di Lucente in materia di “Norme in materia di raccolta, coltivazione, commercio dei tartufi e della valorizzazione del patrimonio tartufigeno regionale”, per la quale nel corso della seduta sono stati presentati ulteriori emendamenti e si è discusso di alcuni aspetti relativi agli oneri finanziari. Il relatore del provvedimento, Consigliere Vittorio Nola, si è quindi impegno, con l’assistenza della struttura tecnica, a redigere un testo conclusivo che tenga conto delle proposte emendative e degli approfondimenti in merito agli oneri finanziari. Testo che sarà sottoposto alla Commissione nelle prossime sedute per consentirle di esprimere il parere di rito previsto. Il Presidente Iorio a norma di Regolamento per il funzionamento dell’Assemblea legislativa ha quindi provveduto a nominare i relatori per le seguenti proposte di legge: la Consigliera Aida Romagnuolo per la pdl 79, d’iniziativa della Giunta Regionale, concernente: “La disciplina delle attività commerciali”; la pdl 80, d’iniziativa della Giunta Regionale, concernente: “La disciplina regionale delle attività artigianali”; il Consigliere Armandino D’Egidio per la pdl 121, d’iniziativa della consigliera regionale Aida Romagnuolo, concernente: “Disposizioni in materia di pescaturismo e ittiturismo”;  il Consigliere Vittorio Nola per la pdl 131, d’iniziativa del consigliere regionale Armandino D’Egidio, concernente: “Tutela, conservazione, valorizzazione della diversità del patrimonio di varietà, razze e ceppi microbici di interesse agrario e alimentare del territorio molisano”