“La via del tratturo”. Terminato a Campobasso il viaggio inaugurale del nuovo progetto della Compagnia dei Cammini

Sono giunti questo pomeriggio a Campobasso, i primi camminatori che, partendo da Pescasseroli, hanno percorso parte del tratturo Pescasseroli-Candela, inaugurando così il progetto di percorso sul tratturo, denominato per l’appunto “La via del tratturo”, sviluppato dalla Compagnia dei Cammini e da Ecotur di Pescasseroli, agenzia specializzata nel turismo naturalistico.

Il cammino – percorribile in sei giorni a piedi – attraversa l’Abruzzo e il Molise: partendo da Pescasseroli (Aq) si sviluppa nel Parco Nazionale di Abruzzo e Molise, su sentieri segnati con la sigla RT (Regio Tratturo) fa tappa ad Opi, la Val Fondillo, la Camosciara, Civitella Alfedena, Villetta Barrea, il lago di Barrea e Alfedena, entra in Molise e cambia tratturo, per quattro giorni si segue il tratturo Castel Di Sangro-Lucera fino a terminare a Campobasso.

Come hanno spiegato i camminatori giunti fin sotto Palazzo San Giorgio per consegnare al sindaco Gravina e all’assessore alla Cultura, Paola Felice, il logo del cammino “La via del tratturo”, il progetto si configura come un iniziale intervento dal basso, di rilancio di questi primi 110 chilometri del tratturo che da Pescasseroli conduce fino a Candela e vuole essere un contributo della Compagnia dei Cammini alla salvaguardia di una storia antica.

Il Cammino è percorribile tutto l’anno in autonomia, scaricando dal sito gratuitamente le tracce gps o unendosi ai gruppi della Compagnia dei Cammini. Lungo il percorso le quote non sono mai troppo alte, massimo 1.200 metri, per cui anche in inverno si può camminare. Alla partenza da Pescasseroli si può ritirare il Salvacondotto presso Ecotur per essere riconosciuti lungo il Cammino. Lungo il cammino poi le strutture rilasceranno i timbri del proprio passaggio e a Campobasso ci si sta organizzando per poter far ritirare il meritato attestato che testimonierà di aver compiuto interamente il cammino. Il Cammino è percorribile anche in MTB con una certa preparazione fisica e tecnica.