Operazione antidroga Lungomare, cinque condanne fino a 8 anni e due mesi

Ci sono volute quasi sei ore di Camera di Consiglio al Tribunale di Larino per emettere alcune condanne relative all'operazione antidroga conosciuta con il nome di "Lungomare".  Condotta a ottobre 2018 dai Carabinieri del comando provinciale di Campobasso, portò a 39 misure cautelari nei confronti di esponenti di un pericoloso sodalizio criminale di pregiudicati di San Severo e molisani.
I condannati in Molise  spacciavano droga in appartamenti presi in affitto in località strategiche della provincia di Campobasso.  I giudici hanno riconosciuto il reato associativo finalizzato al traffico illecito di sostanze stupefacenti e inflitto cinque condanne con pene fino a otto anni e due mesi. Nell'operazione, coordinata dalla Dda di Campobasso, furono impegnati 200 militari tra cui i 'Cacciatori di Puglia' reparto dei Carabinieri specializzato nella lotta al crimine organizzato.