“Eccomi, manda me” – Tessitori di fraternità: il primo ottobre si apre il mese missionario a Termoli


Le offerte raccolte durante la celebrazione saranno destinate alla Parrocchia di Sant’Andrea nel villaggio rurale di Nikkum in Cambogia per la riparazione e manutenzione  della scuola che ospita 50 bambini
“La missione è risposta libera e consapevole, alla chiamata di Dio. Ma questa chiamata possiamo percepirla solo quando viviamo un rapporto personale di amore con Gesù vivo nella sua Chiesa. Chiediamoci: siano pronti ad accogliere la presenza dello Spirito Santo
nella nostra vita, ad ascoltare la chiamata alla missione, sia nella via del matrimonio, sia in quella della verginità consacrata o del sacerdozio ordinato, e comunque nella vita ordinaria di tutti i giorni? Siamo disposti ad essere inviati ovunque per testimoniare la
nostra fede in Dio Padre misericordioso, per proclamare il Vangelo della salvezza di Gesù Cristo, per condividere la vita divina dello Spirito Santo edificando la Chiesa?……..” ( dal Messaggio del Santo Padre  per la Giornata Missionaria Mondiale 2020)

 

L’appuntamento  del 1° Ottobre 2020, per pregare e riflettere insieme,  è a Termoli presso la parrocchia di “  San Francesco”.
Programma :
ore 16,30              Recita del S. Rosario, con  video di missionari e missionarie impegnati
 nel mondo
ore 17,00              Testimonianza di un Padre Missionario della Consolata
ore 18,00  circa     Celebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons.  Gianfranco De Luca

Le offerte raccolte durante la celebrazione saranno destinate alla Parrocchia di S. Andrea nel villaggio rurale di Nikkum in Cambogia per la riparazione e manutenzione  della scuola che ospita 50 bambini che a causa delle abbondanti e forti piogge, che si
ripetono con molta frequenza nell’anno, spesso è impraticabile e quindi necessita di continui interventi ristrutturativi. Quest’anno per sensibilizzare e coinvolgere il più possibile ragazzi e giovani,  è stato organizzato un CONCORSO : “I Colori della Missione.