Giornate Nazionali di Archeologia Ritrovata. Appuntamento questo weekend a Prata Sannita

Ritorna l’ appuntamento con le Giornate Nazionali di Archeologia Ritrovata, giunte quest'anno alla XVII edizione. La manifestazione, finalizzata alla valorizzazione e la tutela dei beni culturali cosiddetti “minori” che rischiano di essere abbandonati e cancellati dalla memoria storica degli uomini, si svolge ogni anno il secondo fine settimana di ottobre. E’ promossa dai Gruppi Archeologici d’Italia e si è avvalsa fin dalla prima edizione dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e del Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale per i Beni Archeologici. E’ stata, inoltre, premiata con medaglia di Bronzo dal Presidente della Repubblica. Nell’alto casertano, sulla scia degli anni precedenti, il Gruppo Archeologico Prata Sannita (G.A.P.S.) presenta una serie di iniziative che mirano a sensibilizzare la popolazione alla tutela e alla valorizzazione del territorio ricco di evidenze storiche e naturalistiche. Per tre giorni Prata Sannita sarà protagonista attraverso una mostra documentaria dal titolo “Sviluppo storico, architettonico ed artistico all’interno dei centri abitati di Prata Sannita” allestita nei locali del Vecchio Mulino lungo il fiume Lete. Sarà inoltre possibile conoscere le evidenze architettoniche e la storia del Borgo medievale attraverso le visite guidate a cura dei soci del gruppo Archeologico Prata Sannita. Per i più piccoli è previsto un interessante laboratorio didattico “ Preistoria viva- Escursus dal Paleolitico al Neolitico” curata dal socio del GAPS Francesco Boschi. A conclusione delle tre giornate, presso la chiesa di San Pancrazio M. è prevista la presentazione della pubblicazione “I quaderni del G.A.P.S. n.2 - Il Convento di S. Francesco” curata dal Direttore Scientifico del G.A.P.S. Lucia M. Daga Scuncio. Oltre all’autrice interverranno: Santillo Martinelli, Presidente del G.A.P.S., l’Avv. Damiano De Rosa, Sindaco di Prata Sannita, il presidente dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Caserta e Don Arnaldo Ricciuto, Parroco della Parrocchia di San Pancrazio M. L’incontro sarà moderato dalla giornalista Roberta Muzio. L’iniziativa è patrocinata anche dal Comune di Prata Sannita e dall’Ordine degli Architetti P.P.C. della provincia di Caserta e dalla Parrocchia di San Pancrazio M. Saranno rilasciati attestati di partecipazione agli studenti degli istituti superiori. Per il laboratorio è obbligatoria la prenotazione (Francesco Boschi 3481433704)Per gli altri eventi è consigliata la prenotazione: Santillo Martinelli        3331947552, Giovanna De Luca      3296178694. Per tutti gli eventi la fruizione è prevista nel rispetto delle norme anti COVID.