Barbiere di origini venafrane ucciso a Pianura, dopo 6 anni arrestato il mandante

 

 

L'ordine di custodia cautelare è stato emesso dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Napoli. Ed è stato eseguito dalla Squadra Mobile di Napoli. Il destinatario è Giuseppe Mazzacarro alias Peppe 99. L'accusa è quella di aver ucciso con 4 colpi di pistola, nel suo salone di Pianura (Napoli) Luca Megali, un barbiere di origini venafrane di 28 anni. Il giovane molisano, incensurato, era all’interno del suo salone quando il killer entrò e lo uccise così come avviene per le esecuzioni di camorra.A distanza di ben 6 anni il mandante dell’omicidio di Luca Megali ha un nome.

 

foto fanpage.it