Isernia, 35enne investita e ricoverata in ospedale: provvidenziale intervento dei carabinieri

Alle ore 13,00 circa odierne un’utilitaria condotta da una donna di Isernia, per cause ancora in corso di accertamento, investiva una cittadina straniera 35enne che stava attraversando questo Corso Garibaldi all’altezza dell’intersezione con viale 3 marzo 1970, in prossimità delle strisce pedonali.A seguito dell’evento, un Carabiniere effettivo alla Stazione di Isernia, che casualmente si trovava a transitare nei pressi, prestava immediato soccorso alla donna richiedendo l’intervento dei sanitari del 118 che prontamente giungevano e si adoperava affinchè, coadiuvato dai colleghi del Nucleo Radio Mobile allertati allo scopo, venissero ripristinate le normali condizioni di traffico, peraltro particolarmente intenso data l’ora di punta, scongiurando il verificarsi di possibili tamponamenti a catena in relazione alla particolare configurazione stradale, provvedendo altresì a eseguire i rilievi stradali del caso al fine di accertare eventuali responsabilità sia del conducente dell’autovettura coinvolta che di terze persone. La malcapitata, che non versa in pericolo di vita, è tuttora in osservazione al “Veneziale” in attesa che i sanitari svolgano i necessari accertamenti.