I Professori Divino e Oliveto protagonisti all'Internet Festival 2020 e all’Internet Governance Forum Italia 2020

Fabio Divino, Professore Associato di Statistica per la ricerca sperimentale e tecnologica e Rocco Oliveto, Professore Associato di Sistemi di elaborazione delle informazioni, ospiti e relatori, rispettivamente, dell’Internet Festival 2020 di Pisa, e dell’Internet Governance Forum Italia 2020. Docenti del Dipartimento di Bioscienze e Territorio di UniMol, Fabio Divino e Rocco Oliveto terranno i loro interventi in due dei più significativi eventi nazionali, ma anche con spiccate connotazioni internazionali, dedicati al mondo digitale.

Fabio Divino
Rocco Oliveto

                                    

L’Internet Festival (IF) – giunto quest'anno alla decima edizione, rappresenta il più importante evento nazionale dedicato alla Rete, ai suoi protagonisti e all'innovazione digitale, e si terrà a Pisa, in presenza, dall’8 all’11 Ottobre, proponendo, per le settimane a seguire, un ricco calendario di incontri, confronti, proposte e performance online.

Promosso da istituzioni pubbliche (Regione Toscana, Comune e Area metropolitana di Pisa), da Centri di studio e ricerca come l'Università di Pisa, la Scuola Normale Superiore, la Scuola Superiore Sant’Anna e il CNR e dal tessuto di imprese rappresentato dalla Camera di Commercio di Pisa, oltre all’Associazione “Festival della Scienza”, l’Internet Festival 2020 vedrà la partecipazione del Prof. Fabio Divino, all'interno del programma della sessione online del 22 ottobre (ore 18.00), dedicata alla tematica “Lo spessore dei dati“.

La presenza del Prof. Divino si spiega in considerazione del suo ruolo di coordinatore oltreché del suo contributo scientifico al gruppo di studio, di ricerca e analisi StatGroup-19, nato con l'obiettivo di studiare e analizzare il processo epidemico di diffusione mondiale della sindrome Covid-19 causata dal contagio del virus sars-cov-2, e che ha permesso di mettere a punto strumenti, piattaforme, modelli e codici di calcolo in grado di rispondere velocemente a nuovi dati e informazioni, quest'ultime risultate essenziali per le politiche di intervento di diverse istituzioni e organi preposti

L’8 ottobre invece, sarà la volta del Prof. Rocco Oliveto nell’ambito del programma dell’Internet Governance Forum Italia 2020 - previsto dal 7 al 9 Ottobre 2020. Organizzato in modalità virtuale da Unioncamere, Infocamere, rete dei Punto Impresa Digitale delle Camere di commercio e Camera di commercio di Cosenza - con il patrocinio del Ministero per l'Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione - l’Internet Governance Forum (IGF) è una piattaforma di dibattito globale, condotta sotto l'egida delle Nazioni Unite, che rappresenta l’elemento culminante per favorire il confronto, l'analisi e la discussione sulla Governance della Rete. 

L'edizione del 2020 dell’IGF prevede la suddivisione in quattro gruppi di stakeholder, ognuno con specifiche connotazioni – Governi; Industria; Società civile; Accademia/Comunità tecnica; - e si caratterizza anche da un panel di esperti in sicurezza informatica per discutere dell’incidenza del fattore “umano” sui rischi legati all'utilizzo del web e dei social network.

In tale contesto si inserisce la partecipazione del Prof. Oliveto che, insieme alla Dott.ssa Simona di Felice, Managing Director di Sia Partners e al Dott. Ettore Guarnaccia, Manager strategico e professionista certificato in Information Technology e Cybersecurity, ha evidenziato la necessità di perseguire una sempre più efficace educazione degli utenti del web e soprattutto dei social network per mitigare i rischi legati all'utilizzo di tali risorse, in special modo se gli utilizzatori appartengono alla cosiddetta Generazione Z o sono “minori”.