Fondo per la non autosufficienza, Testamento: accolto il mio ordine del giorno

“In sede di conversione in legge del decreto legge Agosto, ho chiesto al Governo di mettere in atto ogni utile iniziativa, di carattere normativo o ricadente nell’attività di aggiornamento del Piano Nazionale per la Non Autosufficienza 2019-2021, al fine di garantire una più equa ripartizione delle  risorse del Fondo Nazionale per le non Autosufficienze tra gli anziani non autosufficienti e i ragazzi che si trovano in condizioni di disabilità gravi e permanenti fin dalla nascita, nonché a prevedere strumenti di controllo e monitoraggio  più efficaci sull’utilizzo delle risorse del fondo da parte delle Regioni, al fine di assicurare l’effettiva attivazione dei servizi di assistenza e supporto in favore di soggetti non autosufficienti o con disabilità grave e permanente e premiare le Regioni più virtuose”.  A dichiararlo Rosa Alba Testamento, Portavoce molisana del MoVimento5 Stelle e componente della Commissione Cultura e Istruzione di Montecitorio.

 

“Dopo – continua la Parlamentare pentastellata - il deposito di un’interrogazione sullo stesso tema, l’incontro con il Dott. Antonio Caponetto, consigliere del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte sui temi della disabilità e i primi contatti avviati col Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, arriva l’accoglimento di questo ordine del giorno da parte del Governo, ulteriore tassello di un percorso che ho intrapreso nelle sedi istituzionali. 

 La questione mi sta particolarmente a cuore e continuerò a seguirla con impegno e determinazione”-conclude Testamento.