CSV Molise: il volontariato molisano nel progetto del Corriere della Sera

Le voci e i volti del volontariato sono diventati il fulcro di una sorta di documentario sociale grazie al progetto promosso da Buone Notizie, coordinato dal CSVnet e ideato per celebrare il quarto compleanno dell’inserto del Corriere della Sera dedicato al Terzo Settore. L’iniziativa ha visto la presenza del CSV Molise e in queste ore è stata svelata al pubblico.
La nuova ‘stagione’ di Buone Notizie è stata inaugurata oggi col Civil Week Lab, manifestazione divisa in tre tappe trasmesse in streaming (9:30 a Napoli, 12:30 a Firenze e 18 a Milano) e aperta da una sigla eloquente e diretta. Nel momento dell’avvio di ogni parte della giornata finalizzata ad analizzare le nuove emergenze sociali determinate dal Covid19 e a mettere sul tavolo gli interventi attuati dagli enti non profit sin dall’insorgere della pandemia, è stato mostrato un video incentrato su una serie di testimonianze intime e sincere.
“Il mio senso civico è” il titolo del filmato i cui protagonisti sono 29 volontari italiani che quotidianamente si spendono per pazienti affetti da Alzheimer, disabili, persone indigenti, o che operano per la tutela degli animali, del paesaggio e per tante altre nobili cause.
Tutti hanno spiegato cosa voglia dire davvero tendere la mano verso il prossimo e lo hanno fatto registrando un breve video di 6- 7 secondi. Ogni voce e ogni volto ora sono pezzi di un’opera che in tre minuti spiega cosa voglia dire essere un volontario.
Il CSV Molise ha partecipato a questo interessante progetto e gli organizzatori hanno individuato Luigi Lucchese, presidente dell’associazione Ambiente Basso Molise, come elemento di un cast del tutto speciale.
«Il mio senso civico è impegnarci per salvare il Fratino, piccolo trampoliere a rischio di estinzione», è la frase scelta da Lucchese per la sua partecipazione e che sintetizza una delle attività svolte dalla sua associazione.

«È un piccolo saggio dell’infinita varietà degli ambiti in cui opera il volontariato in Italia – ha spiegato Clara Capponi di CSVnet -. Ci sono rappresentanti di associazioni grandi e piccole che si occupano di assistenza agli anziani, sostegno alle persone fragili, clown terapia negli ospedali, tutela dell’ambiente, valorizzazione del patrimonio culturale e molto, molto altro. Il tutto in un video frutto di un lavoro collettivo tra i Centri di Servizio per il Volontariato, coordinati da CSVnet, e la redazione di Buone notizie. Nel video 29 i volontari di 14 regioni, che con passione e a volte anche un pizzico di ironia hanno completato la frase “Il mio senso civico è…” pensata dalla redazione dell’inserto».