‘Rally del Molise’, domani le verifiche tecniche poi sabato l’appuntamento con la gara

Campobasso, 15 ottobre 2020 – L’attesa è ormai terminata. Da domani mattina (16 ottobre),  alle ore 10, i 67 equipaggi al via della XXV edizione del ‘Rally del Molise’  inizieranno il loro percorso di avvicinamento all’evento, valido quest’anno come ultima tappa  della settima zona per la coppa rally ‘Aci Sport’, oltre che come trofeo ‘Giuseppe Matteo’.  Dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 nell’area del village a Selvapiana ci sarà la distribuzione dei  road book, delle targhe, dei numeri di gara e dei documenti sportivi.  

Contemporaneamente, da un punto di vista operativo, ci sarà spazio per le ricognizioni con le  vetture di serie (dalle 14 alle 17 e dalle 19 a mezzanotte) e per l’ingresso dei team in parco  assistenza (dalle 14 alle 20). Per quanti prenderanno parte allo shakedown, invece, la consegna  dei documenti per le verifiche tecniche sarà dalle 20.30 alle 23.  

La giornata di dopodomani (sabato 17 ottobre) sarà, invece, quella della prova vera e propria.  Lo shakedown, in programma su di un tratto della prova speciale ‘Busso’, si svolgerà tra le 7.30  e le 10.30. Poi, alle 10.50, ci sarà la pubblicazione dell’elenco definitivo dei partecipanti  comprensivo di ordine di partenza.  

Il via al rally ci sarà alle 12.50: alle 13.04 la prima prova speciale (la Busso di 6,11 km), poi  alle 13.50 ci sarà la Bosco Macera di 9,5 km (il tratto cronometrato più lungo). Alle 16.25 ci  sarà il tratto cronometrato di 7,29 km a Castelpetroso, che si svolgerà poi anche alle 18.29. Da  qui si lascerà la provincia di Isernia per poi passare in quella di Campobasso dove alle 19.31 ci  sarà la quinta speciale di giornata (la seconda ‘Busso’). Poi, in notturna: alle 21.34 la Bosco Macera, alle 22.14 la Busso e alle 23.22 la Bosco Macera chiuderanno il percorso con l’arrivo  del primo equipaggio previsto per mezzanotte e, un’ora dopo, la pubblicazione delle classifiche.