Sanità, Fanelli: piove sul bagnato non solo sull'ospedale Cardarelli

"È ormai evidente che la situazione sanitaria molisana stia sfuggendo di mano all’Asrem e alla Regione Molise". Lo dichiara la capogruppo del Pd Molise alla Regione Micaela Fanelli che aggiunge: 

“Piove sul bagnato,  non solo negli spogliatoi del personale medico in servizio presso l’Ospedale Cardarelli (le immagini sono di questa mattina), ma su tutto il nostro sistema sanitario regionale e a poco valgono le rassicurazioni del Direttore Florenzano e del Presidente Toma, a fronte della loro mancanza di azioni, concrete ed operative, capaci di arginare e gestire correttamente la seconda ondata pandemica, che sta interessando anche il Molise.

Da giorni, infatti, si registra un notevole aumento della curva dei contagi, dei focolai e dei cluster domiciliari, che sta investendo anche le scuole e ora anche gli ospedali e le cliniche private.

Per far fronte all’aggravarsi della situazione e alla mancanza di notizie ufficiali certe, ho avanzato una richiesta formale alla Presidenza della Regione (e per conoscenza anche alla Direzione Generale Asrem e al Comitato Scientifico regionale per l’emergenza Covid) in cui sollecito la riattivazione immediata del Tavolo Covid in Consiglio Regionale.

Per essere messi puntualmente al corrente dell’evolversi della situazione – a partire da quello che sta accadendo all’ospedale Cardarelli – e strutturare, di concerto e non più in pericolosa e approssimata autonomia da parte di Toma&Florenzano, le riposte per gestire la fase di re-bound. Subito e senza perdere altro tempo.

Al link è possibile consultare la mia richiesta ������ https://bit.ly/3j16ICy".