Covid 19, a Isernia sospensione attività didattiche scuola dell’infanzia “Giovanni XXIII”

ISERNIA - Con una nuova ordinanza, il sindaco di Isernia, Giacomo d’Apollonio, per motivi precauzionali, ha disposto la sospensione, dal 17 al 26 ottobre, di ogni attività scolastica nella scuola dell’infanzia "Giovanni XXIII", Edificio Tagliente, nel quartiere di San Lazzaro. Con il medesimo atto, il primo cittadino ha anche disposto la sanificazione di tutti gli ambienti del plesso.

L’ordinanza si è resa necessaria dopo che un collaboratore scolastico, appartenente al personale Ata della predetta scuola dell’infanzia, è risultato positivo al tampone per la ricerca del COVID-19.