Due nuovi positivi ad Agnone: chiusa la classe scolastica dell'Istituto Omnicomprensivo

 

In seguito agli ultimi tamponi effettuati il sindaco di Agnone, Daniele Saia, comunica quanto segue:

In merito a dei tamponi per il COVID 19 effettuati dall’ASREM, a cittadini residenti nel Comune di Agnone, comunico che si sono riscontrate due positività al test, per questo è stata messa in atto immediatamente ogni utile procedura per la tutela della Comunità tutta.

Le procedure in questione sono state attivate secondo precise linee guida ASREM in sintonia con la dirigenza dell’Azienda Sanitaria Regionale, il locale Comando Stazione Carabinieri e la Dirigenza Scolastica dell’Istituto Omnicomprensivo Statale “G.N. D’Agnillo”.

Inoltre, è già in essere, una certosina mappatura di tutti coloro i quali hanno avuto contatti, con i soggetti risultati positivi.

Dal tavolo operativo avuto in serata, di concerto con la Giunta comunale, i consiglieri Petrecca e Marcovecchio, la Dirigente Scolastica Dr.ssa Tonina Camperchioli, i Responsabili del Servizio di Prevenzione Protezione dell’Istituto Omnicomprensivo D’Agnillo e del Comune di Agnone, si è deciso in via precauzionale di chiudere la classe scolastica frequentata da uno dei soggetti risultati positivi.

La classe rimarrà chiusa fino a precise prescrizioni che verranno impartite dal Dipartimento Unico di Prevenzione dell’ASREM.

 

Sarà mia premura continuare a tenere informata la cittadinanza in merito all’evoluzione della situazione dei contagi sul territorio agnonese.

Si raccomanda tutti di osservare scrupolosamente le prescrizioni previste per legge ed in particolar modo quelle indicate nell’ultimo DPCM del 18/10/2020.