Scuola, trasporti e Covid: gli studenti del Molise protestano a Campobasso

Scuola e trasporti al tempo del Covid. L'Unione degli studenti (Uds) di Campobasso ha manifestato oggi tutte le sue perplessità nel corso di un incontro pubblico in piazza Vittorio Emanuele. "Cambiare l'orario di entrata a scuola - è stato ribadito - non risolverà i problemi". Resta, invece, "evidente la scarsa organizzazione dei mezzi pubblici e i mancati finanziamenti su edilizia e trasporti". Per l'Uds, dunque, "girare intorno alle problematiche, non risolvendole definitivamente, non ha senso". "Viviamo quotidianamente in un clima di precarietà e la nostra salute non è tutelata: ogni giorno migliaia di studenti salgono su mezzi pubblici e passano minimo cinque ore seduti in un banco, l'istruzione che ci viene imposta è fittizia e non ci rimane niente". (ANSA).

 

foto Ansa