Guardiaregia. Cascate di San Nicola, visita guidata all'oasi WWF

Per "Le Vie dell'Acqua", Molise Noblesse e Filitalia, con ASSeL, Awa, Uci, Karibu e Integramondo presentano "Cascate di San Nicola, visita guidata all'Oasi WWF". Sabato 24 ore 8.30.

In questo periodo concentrarsi sulla bellezza è di aiuto per l'anima. Molise Noblesse e Filitalia, guidati da Mina Cappussi, con numerosi partner locali e internazionali, presentano "Cascate di San Nicola, visita guidata all'Oasi WWF", sabato 24 ottobre. Il ritrovo sarà alle 8.30 a Bojano, in P.zza G.Paolo II, località Terre Longhe. Situata tra Guardiaregia e Campochiaro, l'oasi è una delle più grandi e selvagge in gestione al WWF. L'evento è aperto a tutti, previa prenotazione. Nel rispetto della normativa Covid è obbligatorio l'uso della mascherina.

Avanti tutta con gli outdoor Molise Noblesse! Nonostante la paura del Coronavirus, che ha ormai pervaso le nostre vite, le uscite alla scoperta del territorio molisano continuano, per rinsaldare ancora di più il legame con la bellezza che ci circonda. Per il ciclo Le Vie dell'Acqua, Molise Noblesse e Filitalia Chapter Bojano, guidati da Mina Cappussi, con Umdi, Centro Studi Agorà, Casa Molise, Servizio Civile Universale, ASSeL, Awa, Uci, Karibu e Integramondo, per Turismo è Cultura 2020, propongono "Cascate di San Nicola, visita guidata all'Oasi WWF", sabato 24 ottobre alle 8.30. L'uscita è organizzata per portare l'attenzione ad uno degli obiettivi prefissati dal progetto molisano: la promozione territoriale. Nella regione si trova, infatti, una delle più importanti oasi naturali del WWF, situata tra Guardiaregia e Campochiaro.

 Segreteria organizzativa: Luana D'Egidio. Ufficio Stampa: Sabina Iadarola, giornalista, Youth Commission Filitalia, Pamela Cioffi, addetto stampa UMDI. Youth Commission Filitalia: Federica Napoletano. Web social manager: Manuela Canzona. Grafica: Eliana Cappussi.

WWF, Oasi di Guardiaregia

L’Oasi è una delle più grandi e selvagge in gestione al WWF d’Italia e si trova all’interno di un Sito d’Importanza Comunitaria (SIC) oltre che in una Zona di Protezione Speciale (ZPS). L’escursione avrà luogo all’ombra di Monte Mutria che con oltre 1800 mt di altezza segna il confine tra il Molise e la Campania e che consente di ammirare, nelle giornate limpide, il golfo di Napoli, e vedremo la montagna carsica di Campochiaro con le gole e gli abissi tra i più profondi d’Europa, le Gole del Torrente del Quirino (gli abissi) e le grotte di Pozzo della Neve (profondità - 1048 m.) e Cul di Bove (profondità - 913 m.) spettacolari fenomeni lungo la salita del sentiero che sono tra i più profondi abissi d'Europa, con i loro circa 1000 metri di profondità nelle viscere della terra. Un’esperienza incredibile di Molise Noblesse, un appuntamento con il Movimento per la Grande Bellezza nei luoghi da vedere più belli e incontaminati del Molise.

Programma

Partenza da Bojano alle 8.30, in P.zza G. Paolo II, dinanzi alla sede del quotidiano internazionale UMDI - Un Mondo D'Italiani. L'accoglienza del Centro Visite del WWF ci sarà alle 9.00 in Piazza San Nicola, Guardiaregia Cb), con Roberta Serio, Responsabile Coop. La Ramegna, e Rebecca Carnevale. Alle 9.30 inizierà l'escursione lungo il Sentiero del Lanario, che si dipana lungo il canyon ai margini delle gole del Quirino, fino alla Cascata di San Nicola, dove le acque, con tre balzi, fanno un salto totale di circa 100 metri. L'evento è aperto a tutti. In attuazione delle norme anti Covid-19 la partecipazione è subordinata alla prenotazione. Il contributo è di 3 euro. Obbligatorio l'uso della mascherina. 

Per info e prenotazioni: Mina Cappussi  338 8918 290 – Pamela 388 8726 497 

Molise Noblesse

Mina Cappussi, ceo del progetto, parla di Molise Noblesse come una filosofia di vita, “un principio, una linea di pensiero, una condotta. Un credo, una bandiera, una medaglia apposta sul petto di chi torna ad inorgoglirsi della terra dei Padri Sanniti”. Al ritornello de “Il Molise non esiste”, i giovani Molise Noblesse hanno deciso di fare più rumore e farsi conoscere e apprezzare in tutto il mondo.