Tamponi Agnone, Saia: "Rispettare le regole significa essere d’aiuto nei confronti di tutta la comunità"

Dall'Ufficio di Protezione Civile del Comune di Agnone, il Sindaco Daniele Saia informa la cittadinanza in merito ai nuovi casi di positività legati al Covid-19:

"Visti gli esiti dei test antigenici effettuati nella giornata odierna in seguito all’iniziativa promossa dal gruppo politico “Esserci”, ed eseguiti dalla “Croce Azzurra” e “Isernia Soccorso”, al fine di poter avviare un'analisi epidemiologica i cittadini risultati positivi dovranno eseguire un tampone molecolare.Si ricorda che i test utilizzati per lo screening fatto possono essere gravati da errori e pertanto per poter avviare le procedure di tracciamento è richiesta, appunto, l’esecuzione del test molecolare che viene effettuato su richiesta del medico curante.Solo dall’esito del test molecolare può derivare, in caso di positività, l’intervento del Dipartimento Unico di Prevenzione dell’Asrem ed a seguire delle altre Istituzioni.In attesa dei risultati dei tamponi molecolari si invita la cittadinanza a non allarmarsi e a rispettare tutte le misure di prevenzione contro la diffusione del Covid-19. Gli imperativi sono quelli di indossare la mascherina anche all’aperto, rispettare il distanziamento fisico e igienizzarsi frequentemente le mani.Rispettare le regole significa essere responsabili e d’aiuto nei confronti di tutta la comunità Agnonese. In vista del nuovo DPCM che sarà emanato a breve, è fortemente raccomandato a tutte le persone di evitare spostamenti in altri Comuni, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi e non disponibili nel nostro Comune."