Isernia. Passeggiavano senza mascherina: multati per 1600 euro

I Carabinieri della Compagnia di Isernia, nell’ambito dei servizi disposti dal Prefetto della Provincia, dott. Vincenzo Callea, continuano a svolgere mirati controlli nell’ambito della giurisdizione al fine di verificare il rigoroso rispetto delle disposizioni che disciplinano l’uso delle mascherine e vietano gli assembramenti.

Nella giornata di ieri, in particolare, i militari della Stazione di Cantalupo nel Sannio, nel corso di uno specifico servizio attuato lungo le strade di Castelpetroso, uno dei centri della provincia in cui sono stati registrati il maggior numero di contagi, hanno sottoposto a verifica 4 persone che passeggiavano in coppia, in luoghi diversi, non appartenenti allo stesso nucleo familiare e/o conviventi i quali, a stretto contatto tra loro, non indossavano la prescritta mascherina di protezione, contrariamente ad altri cittadini presenti che invece osservavano la relativa disposizione. All’esito del controllo nei confronti dei suddetti, che non fornivano alcuna legittima giustificazione, venivano contestate altrettante contravvenzioni per le violazioni accertate, per un ammontare complessivo di 1600,00 euro ed invitati ad indossare la mascherina. 

I controlli continueranno, come sempre caratterizzati dal buon senso, finalizzati ad intercettare gli irresponsabili che con il loro comportamento vanificano gli sforzi della maggior parte dei cittadini che, invece, diligentemente, continuano ad osservare le severe regole imposte a tutela della pubblica salute.