Isernia. Sanzionato titolare di un locale per non aver rispettato le misure anti Covid

I Carabinieri della Compagnia di Isernia, nell’ambito dei servizi disposti dal Prefetto della Provincia, dott. Vincenzo Callea, continuano ad eseguire quotidiane verifiche finalizzate ad assicurare il puntuale rispetto delle disposizioni anti COVID-19, in particolare quelle che disciplinano l’uso delle mascherine, vietano gli assembramenti ed impongono limitazioni ai gestori degli esercizi pubblici. Nella giornata di ieri i militari dipendenti hanno accertato che, poco prima della mezzanotte, all’interno di un locale pubblico, erano ancora presenti a consumare nr. 3 avventori che indossavano la mascherina, in contrasto con le recenti disposizioni governative che impongono la cessazione delle attività di somministrazione delle bevande/alimenti all’interno degli esercizi pubblici alle ore 18,00. Per tale ragione il titolare del locale è stato sanzionato in via amministrativa per euro 400,00 e segnalato alla locale Prefettura per le relative determinazioni in ordine ad un’eventuale sospensione dell’attività.