Isernia. Proroga chiusura del Tribunale, richiesta prosecuzione attività

Si va verso la chiusura per un'altra settimana, dal 9 al 14 novembre, del Tribunale di Isernia per i nuovi casi di covis-19 riscontrati tra il personale.

La Camera Penale chiede al Presidente Di Giacomo che la chiusura del Tribunale non si concretizzi in un sostanziale fermo delle attività consentendo, non solo lo svolgimento delle attività urgenti, ma anche l’accesso agli avvocati per il deposito di tutti gli atti di cui non è autorizzata la trasmissione a mezzo pec, sia per il dibattimento penale che per l’Ufficio GIP-GUP che per il Giudice di Pace, con la presenza del relativo personale.

Ricorda che, a differenza di Magistrati e Personale dipendente, gli Avvocati non lavorando non percepiscono emolumenti.