Prefettura di Campobasso: predisposti strumenti per fronteggiare criticità metereologiche invernali

Il 9 novembre 2020, promossa dalla Prefettura di Campobasso, si è tenuta una riunione in videoconferenza per la predisposizione degli strumenti necessari a fronteggiare eventuali emergenze connesse all’andamento meteorologico che possano verificarsi durante la stagione invernale 2020-221.

Nell’occasione i partecipanti hanno fornito ampie rassicurazioni circa la redazione delle rispettive pianificazioni in materia, con la garanzia della immediata disponibilità di uomini e mezzi in numero adeguato per affrontare, in particolare, emergenze di tipo nivologico e sono state affrontate tematiche di interesse comune finalizzate alla ottimale gestione delle risorse ed a facilitare i flussi comunicativi in situazioni di criticità.

Nel corso della riunione è stata ribadita la necessità di una sempre  piu’ stretta e sinergica collaborazione tra le istituzioni chiamate, a vario titolo, ad intervenire, con l’auspicio di una massiccia e fattiva collaborazione anche dal mondo del volontariato, ritenuta indispensabile, in particolare, nel momento in cui le Forze operative del sistema di protezione civile provinciale sono chiamate, in prima linea, a contrastare le drammatiche, complesse implicazioni e conseguenze generate dalla pandemia da COVID-19.

Alla riunione hanno preso parte, oltre al Presidente della Provincia e al delegato del Comune di Campobasso con il Direttore della S.E.A., il Sindaco di San Massimo e l’Amministratore di Funivie Molise, i rappresentanti delle Forze di Polizia, della locale Sezione Polizia Stradale, del Centro Operativo Autostrade di Pescara e dei Vigili del Fuoco, il  Direttore del Servizio Regionale di Protezione Civile, il Responsabile Area Gestione Rete Anas S.p.A. Molise, del Servizio 118 e della Sezione Regionale della C.R.I., nonché i referenti dei servizi pubblici essenziali.