Petizione dei commercianti al Comune di Isernia: aquisto dell'area adiacente a palazzo Iadop

Questa mattina rappresentanti dell' Associazione Commercianti ed artigiani centro storico Isernia hanno consegnato al prof. Peppino Lombardozzi, presidente del Consiglio Comunale di Isernia, la petizione popolare con la quale oltre 500 cittadini firmatari chiedono che il comune acquisisca l'area adiacente palazzo Iadopi in piazza  Carducci per crearvi uno spazio verde ad uso degli abitanti del quartiere e dell'intera città. Tale spazio è abbandonato dal lontano 1943, fin da quando i bombardamenti degli alleati  demolirono le abitazioni su di esso esistenti, e da allora non ha avuto alcuna destinazione d'uso, divenendo un ricettacolo di immondizie  e di degrado estetico.  Il presidente del consiglio ha avuto parole di elogio per l'iniziativa e si è impegnato a informare e a inoltrare al Sindaco, ai componenti la Giunta Comunale e ai consiglieri comunali la petizione,  dichiarando che la stessa  sarà  oggetto di una informativa nel corso del prossimo consiglio comunale.