Il Comune di Pietrabbondante cambia il modo di comunicare: passa a WhatsApp

Il Comune di Pietrabbondante contro la 'vecchia' comunicazione fatta da montagne di fogli di carta, lancia nuovi servizi di informazione ai cittadini in forma elettronica. Pietrabbondante, piccolo ma attrattivo paese, tra i più belli del Molise, si aggiorna e cambia il modo di comunicare tralasciando l'antica modalità dei manifesti e propone, ai cittadini, una modalità più moderna ed ecologica quella della comunicazione della rete utilizzando i social e la messaggistica tramite WhatsApp.

Il Servizio si chiama "Pietrabbondante Informa" al numero 3497372365.

Interpellato il Sindaco di Pietrabbondante, Antonio Di Pasquo :«Abbiamo cercato di sintetizzare e soddisfare le esigenze dei nostri cittadini, giovani e meno giovani e realizzare da subito un sistema di informazione, a costo zero, che rappresenta modernità, velocità di informazione e capacità di copertura massima. Rispetto alla tradizionale affissione dei manifesti, che non raggiunge neanche il 30 % della popolazione interessata al messaggio, oltre alla copertura quasi integrale della popolazione, abbiamo riscontrato un enorme risparmio in termini economici e di impegno di personale addetto.

Qualche “vecchio” amministratore, volutamente, ha posto l’accento sull’inerzia dell’Amministrazione da me presieduta circa le notizie inerenti la pandemia in atto che, ahimè ha coinvolto anche il ns piccolo bellissimo paese. Forse è davvero rimasto indietro con i tempi, solo così lo si può spiegare. Preferisco, su questo, evitare polemiche sterili e senza costrutto, ognuno è libero di mostrarsi per ciò che è e che pensa, siamo in democrazia e ne siamo fieri, ma ricordo a me stesso che già da tempo c’è un servizio che appunto è denominato ”Pietrabbondante Informa“ attivo 24 ore su 24. All’uopo , siamo stati ancor più precisi ed efficaci sul territorio, informando, anche con il metodo tradizionale e bel da qualche giorno, con l’affissione di Manifesti con i recapiti di tutta la Giunta e dei consiglieri di maggioranza per ogni tipo di esigenza che possa riscontrarsi sul territorio Comunale. L’occasione è stata anche quella di mettere a conoscenza i cittadini tutti dell’istituzione dei servizi “ Pronto Farmaco “ e “ Pronto Spesa “ , e per questo si ringraziano tutti gli attori, dai dipendenti comunali , alle associazioni, agli esercenti , che garantiranno ogni servizio a chi si trovasse in difficoltà. Insieme vinceremo anche questa battaglia, non servono polemiche senza costrutto e finte verità mascherate da buonismo e perfezione. Viviamo una situazione di grave crisi e di grave emergenza sanitaria, solo uniti ci si può corrispondere al loro cospetto. Facciamolo senza distinzione e, forse, perirà anche l’ultimo scettico di turno che ama più se stesso che Pietrabbondante».