Larino: protesta pacifica dei detenuti del Carcere

LARINO - I detenuti del Carcere scrivono ai giornali per rendere note le loro paure legate alla situazione di emergenza che stiamo vivendo.

«Ecco la situazione di contagio che stiamo vivendo nell’istituto: qua da noi ci sono 39 persone contagiate a vari livelli, che sono ubicate al secondo piano (una sezione intera).

Noi detenuti delle altre sezioni abbiamo paura di essere contagiati a nostra volta, ciò deriva dal fatto che non è in atto nell’istituto un piano per contenere questa epidemia. - dichiarano - Stiamo portando avanti una protesta, PACIFICA, attraverso il rifiuto degli alimenti dell’amministrazione  e il mancato rientro nelle celle di pernottamento, al fine di poter sensibilizzare le autorità nazionali di ciò oche s쳭e negli istituti penitenziari italiani.»