La rivista Acer premia Termoli come “Città per il verde"

 TERMOLI – Un premio che rende merito al lavoro svolto dall’amministrazione comunale e dall’assessorato all’Ambiente per quanto concerne il verde pubblico. Proprio la città di Termoli, per la prima volta in Molise e nel centro sud, si è assicurata l’ambito riconoscimento “La città per il verde” 2020 nella sezione “Manutenzione per il verde”

 Il premio nasce da una iniziativa della rivista tecnico-scientifica Acer dedicata ai professionisti del verde e del paesaggio. Istituita venti anni fa, la manifestazione segue da vicino l’evolversi e la crescita dei centri urbani in relazione al verde pubblico e alle opere di manutenzione. Viene ritenuto un momento informativo importante per misurare concretamente la crescita del verde pubblico dal punto di vista quantitativo e qualitativo valorizzando così le realtà italiane che cercano di perseguire i migliori risultati per la cura del verde.

E’ articolata in diverse categorie: sezione “Verde urbano”, sezione “Manutenzione del verde” e sezione “Migliore iniziativa di volontariato”. 

Il premio, che viene assegnato da una attenta giuria di esperti del settore, sarà conferito il prossimo 27 novembre con una manifestazione si terrà in videoconferenza dalle ore 10 alle ore 12. Per il Comune di Termoli sarà presente l’assessore Rita Colaci.

«L' assessorato all' ambiente del comune di Termoli ha come obiettivo la tutela e la promozione delle risorse naturali e del decoro urbano ed è per questo - sostiene l 'assessore all'Ambiente Rita Colaci - che ci stiamo impegnando ogni giorno in un grosso lavoro di squadra per la tutela del verde che oltre che essere una componente fondamentale del paesaggio urbano e territoriale, che concorre alla vivibilità della città, è soprattutto un patrimonio irrinunciabile per la salute e la qualità della vita dei nostri cittadini. Questo premio ci rende orgogliosi ed è la testimonianza che stiamo andando nella giusta direzione per avere una città "green".»