Accadde Oggi 21 novembre - #almanacco

Oggi 21 novembre la Chiesa Presenta la Beata Vergine Maria
235 – Antero viene eletto Papa
1272 – Sale al trono Edoardo I d’Inghilterra, s쳭endo a suo padre Enrico III
1676 – L’astronomo  Ole Rømer presenta le prime misurazioni della velocità della luce
1783 – A Parigi, Jean-François Pilâtre de Rozier e François Laurent d’Arlandes compiono la prima ascesa con una mongolfiera non vincolata (tempo di volo: 25 minuti, altezza massima: 9.000 metri)
1861 – Stati Confederati d’America: Il Presidente Jefferson Davis nomina Judah Benjamin segretario alla guerra
1894 – Prima guerra sino-giapponese: a Port Arthur il Giappone ottiene una vittoria decisiva contro la Cina
1905 – Albert Einstein pubblica la Teoria della relatività ristretta
1916 – Durante la prima guerra mondiale muore Francesco Giuseppe, penultimo imperatore dell’Impero austro-ungarico, dopo oltre 68 anni di regno
1927 – Massacro della Miniera di Columbine: 500 minatori in sciopero, alcuni con le loro famiglie, vengono attaccati con le mitragliatrici da un distaccamento della polizia di stato

1943 – Eccidio di Pietransieri. 1980 – Un incendio all’hotel MGM di Las Vegas provoca 87 morti e 650 feriti. È il disastro più grave della storia del Nevada.
1985 – Jonathan Pollard analista del servizio segreto della marina militare USA, viene arrestato per spionaggio (venne preso a cedere informazioni segrete israeliane sulle nazioni arabe e successivamente condannato all’ergastolo).
1986 – Scandalo Iran-Contra: Oliver North, membro del Consiglio di Sicurezza Nazionale, e il suo segretario, iniziano a distruggere i documenti che li coinvolgono nella vendita di armi all’Iran, i cui proventi vengono usati per aiutare i ribelli Contras in Nicaragua.
1990 – Esce il Super Nintendo, che uscirà di produzione soltanto nel 1999.
1995 – Firma dell’accordo di Dayton, intesa di pace fra serbi, croati e bosniaci; l’accordo diverrà operativo il 14 dicembre successivo.
1996 – Un’esplosione di propano presso la Humberto Vidal in Porto Rico provoca 33 morti.
2002 – La NATO invita: Bulgaria, Estonia, Lettonia, Lituania, Romania, Slovacchia e Slovenia a diventarne membri
2004 – Si chiude il ballottaggio delle Elezioni presidenziali in Ucraina tra Viktor Janukovyč e Viktor Juščenko, che causerà un’enorme mobilitazione di massa della popolazione civile ucraina e sarà all’annullamento da parte della Corte Suprema ucraina
L’isola della Martinica viene scossa dal più grave terremoto della storia fino ad allora registrato. Il sisma verrà avvertito anche nella vicina Guadalupa
2009 – Un’esplosione in una miniera in Cina nella provincia dello Heilongjiang causa 108 morti
2017 – Robert Mugabe lascia definitivamente la guida dello Zimbabwe dopo il colpo di Stato militare avvenuto lo scorso 14 novembre. Era in carica dal 1987

Italia, Festa dell’albero

Nati 

Luciano Barca (1920) – Giornalista, scrittore, partigiano e politico italiano
Bjork (1965) – Cantante islandese
Goldie Hawn (1945) – Attrice statunitense
Rocco Hunt (1994) – Rapper italiano
Deborah Iurato (1991) – Cantante italiana
René Magritte (1898) – Pittore belga
Papa Benedetto XV (1854) – Pontefice della Chiesa cattolica italiano
Ines Sastre (1973) – Attrice e modella spagnola
Friedrich Schleiermacher (1768) – Teologo e filosofo tedesco
Christopher Tolkien (1924) – Scrittore inglese
Voltaire (1694) – Filosofo e scrittore francese

Morti 

Quentin Crisp (1999) – Scrittore, attore e autore satirico inglese
Francesco Giuseppe I d’Austria (1916) – Imperatore austriaco
Lacordaire (1861) – Religioso, giornalista e politico francese
Heinrich Von Kleist (1811) – Drammaturgo e poeta tedesco
Emil Zatopek (2000) – Campione ceco di atletica

La Giornata nazionale degli alberi è una giornata nazionale italiana che si celebra ogni 21 novembre

È stata istituita dal Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare e riconosciuta con l'art. 1 della Legge 14 gennaio 2013, n. 10.

 Questa legge ha abolito anche l'articolo 104 del Regio decreto 30 dicembre 1923, n. 3267, che prevedeva l'istituzione all'interno del Regno d'Italia di una giornata con analoghe finalità

Il suo scopo è promuovere la tutela dell'ambiente, la riduzione dell'inquinamento e la valorizzazione degli alberi e si affianca ad iniziative analoghe di alcune associazioni, come la festa dell'albero organizzata da Legambiente

Nel 2015 il tema è stato l'alimentazione sostenibile, mentre nel 2016 il tema è stato l'erosione del suolo

Dal 2015, su idea di attivisti del Movimento 5 Stelle di Reggio Emilia e Milano e Gianroberto Casaleggio è nata l’iniziativa di forestazione urbana partecipata “Alberi per il Futuro”. 

Realizzata in collaborazione con Comuni di ogni colore politico in occasione della “Giornata Nazionale dell’Albero”, prevede la messa a dimora di alberi in ogni città e relativa manutenzione per creare nuove fasce boscate, boschi urbani o potenziare parchi esistenti. Le piantumazioni partecipate con cittadini e associazioni, sono aperte a tutti ed avvengono senza l’esposizione di alcun simbolo politico, in quanto ‘alberi e aria sono un bene comune di tutti’. Dal 2015 ad oggi sono stati messi 40.000 alberi e arbusti autoctoni di ogni Regione in oltre 200 città italiane.