Carcere di Campobasso, Del Greco: "Nessun contagio tra i detenuti"

Dopo i contagi di due medici,due infermieri ed una operatrice esterna della mensa, avvenuti nel carcere di Campobasso negli ultimi giorni, il dottor Pasquale Del Greco responsabile sanitario della struttura penitenziaria, afferma che già dopo la positività del primo medico si era provveduto ad estendere gli screening a tutti gli altri operatori sanitari  (in totale 16). Del Greco riferisce anche che non risultano altri contagi tra i 150 detenuti della casa circondariale, e che nei prossimi giorni verranno effettuati tamponi molecolari non solo ai detenuti ma anche a tutto il personale. Del Greco dice di aver già fatto richiesta allìAsrem del kit, con una risposta assolutamente positiva.  I tamponi verranno effettuati direttamente, senza l auslio della Usca, in modo da avere già i risultati in 24 ore.