Aast: potenziare i corsi Unimol per il turismo

La proposta di potenziare i corsi di Laurea triennale e magistrale di Scienze del Turismo a Termoli è stata presentata dall'Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo di Termoli al Rettore dell'Unimol Luca Brunese ed al Presidente della Regione Molise Donato Toma.
    "I nuovi scenari post Covid-19 ci portano verso un turismo esperienziale e non di massa: in questo cambio di rotta diventa fondamentale il ruolo dell'Università per ripensare il turismo non solo come opportunità di sviluppo e valorizzazione del territorio ma come opportunità concreta per i giovani che, coraggiosamente, bisogna dirlo, decidono di non abbandonare la loro terra - spiega il Commissario straordinario dell'Ente, Remo Di Giandomenico -. Per far ciò è necessario che l'Unimol scenda in campo con maggior energia e maggior presenza poiché, prima di chiedere ai giovani di realizzare nuove iniziative, è necessario che qualcuno educhi e formi quelli che si trasformeranno in attori locali".
   Infatti le statistiche dello scorso anno vedono un aumento nella sola città marittima del turismo del 27%. Anche perchè in questo periodo di pandemia il Molise è stata considerata dai turisti la regione più sicura e potenziare uno dei centri principali del turismo nostrano sarebbe una mossa di non poco conto.