Festa dell’Albero. Comune di Pietracatella e il Circolo Legambiente “Fortore-Occhito” lanciano l’iniziativa dei #VasiComunicanti

Ogni anno, a novembre, Legambiente celebra la Festa dell’Albero, una giornata per ricordare l’indispensabile contributo degli alberi alla vita sul nostro pianeta e i fondamentali servizi ecosistemici che ci offrono, ma questa edizione del 2020 è davvero particolare! 

A causa del divieto di iniziative pubbliche per via dell’emergenza sanitaria, il Circolo Legambiente “Fortore – Occhito” in collaborazione con il Comune di Pietracatella hanno lanciato l’iniziativa dei #VasiComunicanti.

“Lunedì 30 novembre all’uscita di scuola verranno distribuiti gratuitamente degli alberelli a tutti i bambini della comunità – dichiara Antonio Tomassone, Sindaco di Pietracatella - Ognuno dovrà prendersene cura a casa, per poterli poi mettere a dimora, tutti assieme, l'anno prossimo, in uno spazio pubblico. È un modo alternativo per prenderci cura della natura e festeggiarla insieme ai più piccoli anche in questo momento di difficoltà”. “Nonostante l’emergenza in atto non abbiamo voluto rinunciare ad una campagna che riteniamo fondamentale e che coinvolge da sempre in maniera attiva e propositiva i nostri giovani - conclude Federica D’Amico, presidente del Circolo Legambiente Fortore Occhito - Gli alberi costituiscono un simbolo di speranza e di futuro, e in questo momento difficile che stiamo vivendo ci siamo resi conto di quanto vivere in luoghi salubri faccia la differenza. Se c’è qualcosa che dobbiamo imparare da questa crisi, è che è arrivata l’ora di mettere davvero l’ambiente al centro dei nostri progetti di sviluppo locale. Invitiamo tutti a piantare un seme a casa, un piccolo albero se abbiamo un giardino: facciamo tutti un gesto per celebrare la natura!”