Aria di Natale in cucina! #Lacucinadelceliaco

Prima domenica di dicembre! Nell'aria si sente già il profumo natalizio, anche se quest'anno sarà un Natale diverso, senza poter abbracciare le persone a noi care, noi ci coccoliamo con un bel dolcetto natalizio ricoperto di cioccolato e a forma di rombo. Mi sa tanto che avete già indovinato di cosa si tratta. Ebbene si, oggi prepariamo insieme i mostaccioli, consumati in tutta Italia durante le festività di dicembre. Sarà il loro sapore particolare, sarà il cioccolato, fatto sta che piacciono a tutti: grandi e piccoli. Visto che non sempre riuscivo a trovarli in versione senza glutine ho deciso di provare a farli in casa perciò voglio condividere con voi la ricetta.

INGREDIENTI:

75 gr di mandorle

250 gr di farina senza glutine

20 gr di cacao amaro senza glutine

90 gr di zucchero

5 gr di pisto (cannella, chiodi di garofano e noce moscata)

5 gr di ammoniaca per dolci (potete sostituire l'ammonica con il lievito per dolci senza glutine)

la buccia grattugiata di un limone

100 gr di olio di semi

30 grammi di liquore al rum ( controllate che sia permesso a noi celiaci)

90 gr di miele

500 gr di cioccolato fondente senza glutine

PROCEDIMENTO:

Tostate le mandorle per circa 7/8 minuti in forno a 180 gradi, lasciatele raffreddare e poi tritatele finemente in un mixer da cucina insieme alla cannella e ai chiodi di garofano. Ora versate in una ciotola la farina, le mandorle, la noce moscata grattugiata, il cacao, lo zucchero il lievito per dolci e la buccia di limone grattugiata, mescolate il tutto con un cucchiaio e poi unite l'olio, il liquore e il miele. Impastate il composto con una forchetta fino a quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati tra di loro, trasferite l'impasto su un foglio di carta da forno, compattate bene con le mani, mettete sopra un altro foglio di carta da forno e stendete con il mattarello (5/6 mm di spessore). A questo punto non ci rimane che tagliarli a forma di rombo con un coltello da cucina, aiutandovi con una riga o con le apposite formine, trasferiteli in una teglia rivestita di carta forno e infornate in forno già caldo (mi raccomando di rispettare i tempi di cottura perché se cuociono diventeranno troppo secchi). Una volta cotti estraeteli dal forno e lasciateli raffreddare completamente nella teglia. Quando saranno ben freddi sciogliete il cioccolato a bagnomaria, immergete i mostaccioli uno per volta nel cioccolato caldo, disponeteli su carta da forno fino a quando non si sia solidificato il cioccolato e poi saranno pronti per essere degustati.
In attesa delle vostre ricette e foto al nostro indirizzo email: www.moliseweb.it, vi augro una buona domenica e alla prossima ricetta!

Antonietta Morelli