Covid 19, Asrem mette a disposizione un servizio psicologico

Una voce che consola, un professionista che ascolta, che aiuta. E’ il progetto di sostegno psicologico ai cittadini molisani e agli operatori sanitari che Asrem ha messo a punto da tempo e che continua a svolgere un ruolo chiave nel fronteggiare la pandemia. 
Il Covid-19, infatti, non ha portato solo conseguenze fisiche, ma anche un enorme carico di ripercussioni psicologiche. E’ un aspetto sul quale Asrem ha subito posto l’attenzione nel piano complessivo di risposta al virus. 
E’ nato così (ed è tuttora attivo) il Programma “Salute Mentale ed Emergenza COVID-19” messo a punto dal Dipartimento di Salute Mentale (DSM) dell’ASReM e diventato anche Rapporto Nazionale per i DSM dell’Istituto Superiore di Sanità. 
Si tratta di un programma di intervento che può essere effettuato sia telefonicamente, da remoto, o in presenza presso i Centri di Salute Mentale di Campobasso, Isernia e Termoli. 
Il programma è concepito per affrontare le conseguenze psicologiche dell’epidemia sui cittadini e sugli operatori sanitari attraverso il rapporto con figure professionali specializzate nel fronteggiare queste situazioni di fortissimo stress emotivo.
Pertanto tutti quelli che riconosco una condizione di sofferenza psicologica possono telefonare:
- per la zona di Campobasso allo 0874/409922, 
- per la zona di Isernia allo 0865/442295 
- per la zona di Termoli allo 0875/717859. 
 
Riceveranno informazioni su come mettersi in contatto con un professionista e sulla preferenza della modalità di intervento (cioè in presenza presso gli ambulatori oppure da remoto).  
Il programma viene effettuato da specialisti formati per le problematiche stress-correlate e per disturbi psicologici secondari a traumi, come quelli associati al lavoro professionale dell’emergenza sanitaria in questo delicato momento. È garantita, ovviamente, la privacy di chiunque voglia rivolgersi al servizio. 
 
“Ringrazio gli operatori del Dipartimento di Salute Mentale di Asrem, a cominciare dal responsabile, il dottore Franco Veltro, che in questi mesi hanno lavorato per fronteggiare un aspetto dell’emergenza Covid che, solo all’apparenza, sembra secondario ma che, in realtà, ha interessato una fetta consistente di popolazione. L’arrivo delle festività natalizie può contribuire ad acuire questo stress. Per questo motivo vogliamo ricordare a tutti i molisani che possono rivolgersi ai nostri specialisti per affrontare l’impatto psicologico che il Covid sta portando” ha spiegato il direttore generale, Oreste Florenzano.  
 
 
Ulteriori informazioni relative a questo tema sono disponibili al seguente link: https://www.asrem.gov.it/wp-content/uploads/2020/04/INFORMATIVA-PER-DSM-PROGETTO-SPECIALE-COVID-19.pdf