Capitaneria di Porto di Termoli: 88mila euro di multe sulla filiera della pesca

TERMOLI - 18 attività di soccorso in mare e 188 persone soccorse o assistite. Quasi 540 controlli sul demanio marittimo, 9 notizie di reato per illeciti demaniali all’autorità giudiziaria, 24 sanzioni amministrative, e più di 21mila euro di sanzioni amministrative a cui si aggiungono 1424 controlli in materia ambientale, 2 notizie di reato all’autorità giudiziaria, 6 sanzioni amministrative e più di 10mila euro di multe per reati ambientali. Sono questi alcuni dei numeri del bilancio delle attività che sono state effettuate dalla Capitaneria di Porto di Termoli nel corso di una conferenza stampa virtuale che si è svolta questa mattina, 18 dicembre. Sotto la lente anche i controlli sulla filiera della pesca, 1424 controlli totali che hanno portato a 4 notizie di reato, 60 sanzioni amministrative, 32 sequestri e un ammontare di sanzioni per 88mila euro con più di 8mila chili di prodotto ittico sequestrato. Sotto la lente anche la nautica da diporto: i 550 controlli effettuati hanno portato a 41 notizie di reato e quasi 14mila euro di sanzioni amministrative.