Vietri di Larino proposto ospedale Covid. Gravina dà notizie sulla situazione al Cardarelli

Ruota ancora intorno al Vietri di Larino il dibattito regionale sulle strategie da adottare contro il Covid 19. Numerosi esponenti politici di "Fratelli d'Italia" e il sindaco del capoluogo tornano a chiedere al Presidente della Regione, Donato Toma, che l'ospedale del Comune di Larino diventi, oltre che centro per il Covid, anche ospedale interregionale per malattie infettive, stessa proposta di qualche mese fa bocciata dal Ministro della Salute.
Intanto Roberto Gravina ha dato conto della situazione al Cardarelli, dopo le ispezioni dei NAS, assicurando che sono stati ampliati i posti del reparto di Malattie Infettive.