Esami di Stato 2021 solo orale: ministero potrà adottare stesso modello dello scorso anno

Il Ministero dell’Istruzione potrà riproporre la stessa formula dell’esame di Stato 2020 anche per l’edizione del 2021. Lo prevede un’emendamento della parlamentare del Movimento Cinque Stelle Alessandra Carbonaro. “Si affida al ministero dell’Istruzione“, spiega la Carbonaro, “la possibilità di adottare specifiche misure per la valutazione degli apprendimenti e lo svolgimento dei medesimi esami, tra le quali quelle che sono state previste per l’Anno scolastico 2019-2020“.
Questo vuol dire che, con specifica ordinanza, il Ministero dell’Istruzione potrà decidere di adottare nuovi interventi in merito agli esami di maturità, gli esami di terza media e la valutazione degli apprendimenti.